La vita può sembrare terribile; può prosciugarci fino a renderci duri e refrattari, come la pietra del Monte San Michele di Ungaretti.

Talvolta ci appare incomprensibile, addirittura nemica.

Eppure c’è sempre un germoglio di luce viva che cova, cova sotto ogni temporale e a poco a poco rinasce, debole spesso ma sufficiente a illuminare davanti a noi, anche se per pochi passi.

E oltre?

Mi piace pensare la vita di ciascuno come una pennellata su una tela: a noi parrà grande, piccola, potente, rugosa, morbida, insignificante, sfuggente, del colore sbagliato… chi lo sa?

Solo l’artista ha in mente l’opera finita.

Pubblicità

Un pensiero riguardo “Come questa pietra…

Rispondi a spiazza Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.